martedì 17 aprile 2012

il verme

Solo è Allah nel Paradiso del Profeta Makometto solo è il naso in mezzo al viso solo è il celibe nel letto, ma nessun, da Polo a Polo, come me sul globo è solo, né mai fu, per quanto germe ebbe lune del lunario, perch’io solo sono il verme lungo verme cupo verme cieco verme bieco verme triste verme solitario. (Ragazzoni)

calla

il fiume

Vestiti alla rinfusa sugli alberi e quel che arriva del sole sul fiume meglio tenersi lontani dalla corrente ti chiamo per non perderti e osservo i tuoi fianchi alla ricerca di un appiglio di un asciugamano all' ombra. (Luigi Carlo Rocca)

su di noi .... le nuvole

la durezza e la tenerezza

rosmarino

i monti

le anatre

liberi

l'allegria di un fiore

volo libero

il sole va a dormire

verde

il fico

in... fila

il gregge

fiore rosa

fiore azzurro