martedì 19 aprile 2016

la meraviglia di un cammino

Non possiamo trascorrere la vita stando seduti. Occorre mettersi in cammino. Camminare, osservare, sentire, percepire.... Anche la mente si mette in cammino. Camminare piano per non disturbare. Camminare e sentirti accanto qualcuno.... Annusare i profumi della natura. Ascoltare il vento che mormora alle fronde. Sentire il cinguettio degli uccellini. La natura comunica il tuo passaggio. La natura sente se le sei amico, se vai da lei con amore.
La bellezza della mente in cammino viene fuori con armonia. Quella stessa armonia che ti permette di essere una cosa sola con ciò che hai davanti. La vita di ieri si mostra con i suo pudore, la sua tenerezza.... Osservare e immaginare un mondo che non può essere tuo. La vita di ieri ti fa capire il tuo oggi. Incamminarsi, che cosa meravigliosa.