Powered By Blogger

domenica 19 novembre 2017

Una volta c'era un Feudo, oggi non c'è più....

Contrada Rizzolo in territorio di Buccheri, l'ho scoperto il 22 giugno 2014. Sono rimasta affascinata. Ho fatto ricerche, mi sono informata ma, nessuno sapeva dirmi. Nel web ho trovato qualcosina. Rizzolo prima fu dei Majorana, poi passò alla famiglia Eaton. Gli Eaton erano di origine anglosassone. Dopo un susseguirsi di vicende contrada Rizzolo passò nelle mani di Marie Elsie Eaton che sposò il Marchese Giovanni Cassis, senatore del Regno. Il Borgo ha una vita propria. (.......) (......) Oggi, 19 Novembre 2017, torno a Rizzolo per la terza volta. Sono accolta dalla solita magia del suo perenne silenzio. Un silenzio carico di ricordi passati. Un silenzio carico di dolore e ferite. Il tocco lieve del vento mi accarezza. Il cuore batte... Quanta tristezza attorno e quante ferite. Perché il bello non ha una lunga vita?
La nobile casa è stata restaurata per contenere un Hotel, credo, mai inaugurato. La casa-hotel è stata arredata di tutto.... Oggi l'ho trovata devastata. E' scomparso anche lo stemma della famiglia, posto sopra la porta. La bellissima finestra trifore è stata violata..... Il silenzio diventa troppo carico di mestizia.
Borgo Torre in C.da Rizzolo non è molto conosciuta. Il sito è una perla rara dentro una conchiglia. Peccato, peccato vederlo come l'ho visto oggi.

2 commenti:

  1. Buonasera, per caso ho visto il blog e mi è venuto un colpo al cuore. Conosco bene Rizzolo perché ho fatto la mia tesi di laurea nel 2012 e vedere come sono peggiorate le cose fa tristezza

    RispondiElimina
  2. Buongiorno, leggo adesso il suo commento... Potrebbe contattarmi?
    rosprisa12@gmail.com

    RispondiElimina