mercoledì 21 gennaio 2015

su via SAN MAURO

Oggi viviamo comodamente in case super-accessoriate, ma, ieri come si viveva? ... La casa era una grotta. Vi stavano in tanti , vi stavano in pochi .... Uomo e animale convivevano ...... Riflessioni di un lungo cammino ...

Con Stich sull'antica via ...

5 anni dopo la fondazione di Siracusa, secondo Tucidide, i Calcidiesi e Teocles, fondavano Leontinoi Camminare e non osservare, che senso ha?! .... Camminare e non ascoltare il respiro del tuo territorio, che senso ha??!! .... Il territorio che abito ha una storia millenaria, una storia ricca di storia; di personaggi, di uomini che hanno lottato per una idea .... Questo è il territorio dell'antica Leontinoi. Territorio ferito, dimenticato, offeso, martoriato. Accomunati dalla stessa passione ci siam messi in cammino, alla ricerca .... come piccoli segugi.
Nel 730 a.C. i Calcidiesi occupavano le alture di Leontinoi (......) Esisteva un abitato di notevole importanza e bellezza .... Poteva essere Xouthia? .....
Ippocrate ... Enesidemo ... Atene ... Gorgia ...... Abbandoni ... Incursioni ... Cartaginesi, Acagrantini, Galai, Camarinesi .... Storia e storia, degrado, rinascita .... Degrado ... Tutto si perde nella notte dei tempi. L'uomo ha la memoria corta. L'uomo facilmente dimentica o sconosce le proprie origini, la propria identità ..... Una strada, una strada antica. Una strada ricca di storia, la nostra storia. Questa strada si cercava, quella strada è stata ritrovata ..... Riaffiora di tutto, dalle antiche pietre che, finalmente rivedono la luce, alla sporcizia dell'uomo moderno .....
A Ovest scorre il fiume chiamato Lisso; lungo questo e sotto il pendio, ci sono delle file di case, tra le quali e il fiume vi è la strada che si cerca: VIA SAN MAURO

sabato 17 gennaio 2015

Camminando tra le pietre di Leontinoi

Alzarsi di buon mattino e mettersi in cammino. Che meraviglia! L'aria fredda ti accarezza il viso e ti fa sentire viva. Accompagnati da uno zaino e due bastoni, nel cammino capita di incontrare un cane ..... Immergersi nel cuore dell'antica storia. Camminare con il silenzio parlante delle pietre. Che dire?! E' semplicemente fantastico. Andare alla scoperta del territorio che ti ospita, osservare le stesse cose, sempre, con occhi diversi, nuovi. E' questo il cammino. Il cielo ti offre sempre una luce diversa.Camminare sulle pietre di un antico popolo, di una antica civiltà. Osservare ciò che vedi e riflettere: Chi è vissuto qui prima di noi?! .... La storia di Lentini, prima della colonizzazione greca, è avvolta nella coperta del mito. Secondo Sebastiano Pisano Baudo, i campi leontini furono abitati, dal popolo dei Lestrigoni. Una popolazione vicino ai Ciclopi.... Uno dei loro capi si chiamava Antifate, era una persona saggia ..... I Ciclopi, i Greci, i Romani e noi ...... Chissà cosa faremo trovare, domani, al popolo dei camminatori ....